4 Marzo 2022

Il Lago Santo Parmense, una meraviglia da scoprire

L’Emilia non è solo arte e gastronomia, in questa terra si trovano alcuni degli ecosistemi più rari d’Europa e una rete di parchi naturali.
Tra i numerosi panorami che si possono scoprire Il Lago Santo Parmense è da non perdere assolutamente per vivere appieno l’emozione della natura nella nostra regione.
A circa 50 km dal nostro Hotel si può raggiungere facilmente il magnifico Lago Santo Parmense che in ogni stagione può offrire paesaggi mozzafiato.
Questo splendido lago, con i suoi 22,5m di profondità, è il più vasto lago glaciale dell’Emilia-Romagna, nonché il maggior lago naturale di tutto l’Appennino Settentrionale. Situato nel comune di Corniglio (PR), il Lago si trova nella parte occidentale del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano e fa parte del Parco Regionale dei Cento Laghi.
Il lago è facilmente raggiungibile dal Rifugio Lagdei, tramite una seggiovia oppure a piedi seguendo il facile sentiero 723A, che in tre quarti d’ora circa porta al Rifugio Mariotti, situato proprio sulle sponde del Lago.
Dal qui parte inoltre la seconda tappa dell’Alta Via dei Parchi, una lunga camminata che conduce fino a Prato Spilla percorrendo l’intero “Crinale dei Laghi”, un suggestivo susseguirsi di conche glaciali, creste rocciose, lastroni levigati e praterie.

news